background

Dove puoi trovarmi?

Per motivi legati alla serietà e alla professionalità, non mi è possibile rispondere per vie "virtuali" a richieste di consigli personalizzati.

Per dare un qualsivoglia consiglio, ho la necessità di conoscervi di persona, farmi un quadro di insieme, conoscere le vostre abitudini e il vostro stile di vita, quindi capirete se mi asterrò dal rispondere a richieste personali.

Su questo blog mi limiterò solamente a dare consigli generici per fini divulgativi ed educativi, che non sono mai da intendersi come sostitutivi del parere di un medico.

 

Per consulenze naturopatiche e/o nutrizionali, ricevo in studio in provincia di Modena, previo appuntamento.

Sono disponibile per docenze in corsi e conferenze sui temi a me più cari: 

- ALIMENTAZIONE E CUCINA NATURALE VEGETARIANA/VEGANA

- GEMMOTERAPIA

- CONSUMO CRITICO 

- COME FONDARE E GESTIRE UN G.A.S: gruppo di acquisto solidale

Per gli stessi temi sono disponibile ad organizzare corsi ed eventi anche in collaborazione con associazioni e altre imprese e/o professionisti, in provincia di Modena ma anche fuori provincia.

 

Potete contattarmi: 

Via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 PIVA: 03551580362

cell: 347/9828668 da lun a ven dalle 9:00 alle 19:00, se sto lavorando non rispondo, ma potete lasciare un messaggio.

Commenti   

0 #6 Giorgia 2017-03-12 09:53
Buongiorno Daniele,
grazie per la segnalazione, provvederò a toglierla, da quest’anno non è più necessario iscriversi a Rinascere per partecipare alle singole iniziative.

Grazie, buona domenica!

Giorgia


Citazione LAMBERTINI_DANIELE:
Buongiorno

Ho appena prenotato tramite Paypal l'incontro teorico di Martedi 11 aprile 2017 sul diabete.
Sulla vostra fattura c'e anche scritto che forse e necessario un'ulteriore tessera a Rinascere quindi vorrei sapere;
1) se e necessaria
2) il Costo

Attendo delucidazioni

Cordiali saluti
Lambertini Daniele
Citazione
0 #5 LAMBERTINI_DANIELE 2017-03-11 12:31
Buongiorno

Ho appena prenotato tramite Paypal l'incontro teorico di Martedi 11 aprile 2017 sul diabete.
Sulla vostra fattura c'e anche scritto che forse e necessario un'ulteriore tessera a Rinascere quindi vorrei sapere;
1) se e necessaria
2) il Costo

Attendo delucidazioni

Cordiali saluti
Lambertini Daniele
Citazione
0 #4 Giorgia 2016-12-20 08:53
Citazione Fabio Cornacchia:
Buongiorno ,
ho prenotato , per 2 persone l'evento di ONCOLOGIA INTEGRATA ... vorrei pagare con bonifico , ma non trovo un codice IBAN a cui fare il pagamento . Mi potete aiutare ? Grazie . Cordiali saluti .

Buonasera Fabio,
la prenotazione non mi è arrivata, probabilmente l’iter non è stato completato correttamente, provi a rifare lìacquisto fino a cliccare in fondo CONFERMA PRENOTAZIONE, dopo le da anche l’Iban dove fare il bonifico.

Un saluto cordiale

Giorgia
Citazione
0 #3 Fabio Cornacchia 2016-11-16 18:18
Buongiorno ,
ho prenotato , per 2 persone l'evento di ONCOLOGIA INTEGRATA ... vorrei pagare con bonifico , ma non trovo un codice IBAN a cui fare il pagamento . Mi potete aiutare ? Grazie . Cordiali saluti .
Citazione
0 #2 Giorgia 2016-08-29 10:01
Citazione Pavlina:
Buongiorno Sig.ra Giorgia,Ho appena letto un libro di Dr.Odent e cercando altre info mentre mi preparo per partorire il mio secondo figlio fra un mese ho trovato il suo sito che mi ha colpito molto.Penso positivo e voglio un parto naturale senza tutti i farmaci somministrati sia prima che dopo la nascita e cercavo info sulla puntura di ossitocina per il secondamento della placenta.{con il mio primo figlio ho ricevuto la puntura dopo parto e lui sia le goccie antibiotiche,che la vit K, ora ho letto di piu e mi rendo conto che non e unico modo di fare ne probabilmente il migliore..] Peccato che abito lontano altrimenti avrei preso un appuntamento con lei nel suo studio , ma di sicuro in qualche maniera partecipero in futuro ai suoi seminari interessanti! Ho letto che non da consigli personalizzati ma mi chiedevo se potrebbe indicarmi qualche altro link utile a tema di `ossitocina e vitamina K da somministrare per via orale invece della puntura!Grazie in anticipo, Pavlina

Ciao Pavlina,
mi fa piacere che il blog ti piaccia. E' vero che non posso dare consigli personalizzati, ma posso dare un contributo che possa essere utile anche ad altre mamme con i tuoi dubbi partendo dalla mia esperienza personale. Riguardo il secondamento della placenta, la prassi di fare la puntura di ossitocina, è una misura puramente preventiva, che fanno di prassi, previsto nel protocollo del parto indipendentemente dai sintomi della gestante. Per prevenire possibili emorragie. Un pò come dare l'antibiotico in caso di rottura delle membrane da più di tot ore, o come dare l'antibiotico ad un bambino sano a gennaio perchè non si sa mai che gli venga la bronchite! Non so statisticamente quanto sia il rischio di una gestante di avere una emorragia post-parto, ma non lo reputo nemmeno tanto importante. L'approccio preventivo è un approccio CHE NON MI PIACE, perchè standardizza i parti, e fa si che si presti meno attenzione ai segni e ai sintomi delle donne. Vorrei un approccio medico più attento e qualitativo, e meno protezionista, che tratti ogni caso e persona per le sue peculiarità. In caso si emergenza medica, ben venga l'ossitocita, ma non condivido l'utilizzo massiccio in via preventiva ad ogni donna. A mio avviso, prima si dovrebbero informare le donne su uno stile di vita durante la gravidanza che le rinforzi e le permetta di portare a termine una gravidanza nel migliore dei modi, e solo in caso di reale necessità, e dopo aver utilizzato rimedi naturali come prima scelta, passare ai farmaci, quando realmente necessario. Questo è seguire il principio del PRIMUM NON NOCERE.
Nella fattispecie del secondamento, iniettare l'ossitocina, per forza di cose altera la naturale produzione endogena di ossitocina nella madre, in un momento fondamentale per l'attaccamento al seno del neonato. La prima mezz'ora/ora dopo il parto, è il momento, dopo il parto, in cui l'ossitocina nella madre è più alta che mai, per favorire l'attaccamento del neonato. Cosa succede se questo equilibrio ormonale viene alterato dal di fuori iniettando ossitocina esogena? Non lo so, ma in via preventiva, io non mi fido degli interventi esterni che alterano ciò che è previsto dalla natura. Cercando quanche studio scientifico in materia, ne ho trovato uno che dice "il 90% delle placente viene espulso spontaneamente entro 14’ dal parto"
(Dombrowsky MP Am J Obstet Gynecol 1995;1724:1279 Dombrowsky MP Am J Obstet Gynecol 1995;1724:1279-84), dunque se così è, che senso ha infondere ossitocina dopo il parto ad ogni donna? Mi viene il dubbio che venga fatto per accelerare il dopo parto e liberare più in fretta operatori e sale parto...Detto questo, posso dirti quello che ho fatto io durante il parto in casa per evitare la puntura di ossitocina: d'accordo con il mio medico omeopata di allora, tenni a portata di mano un tubo dose di ARNICA MK e appena nato il bimbo, mio marito me ne diete mezzo tubetto da assorbire sotto la lingua, il resto lo presi la mattina successiva. Arnica è un rimedio omeopatico che serve a ridurre le conseguenze dei traumi, in particolare le emorragie, e ha l'effetto meraviglioso di accellerare complessivamente la ripresa di mamma e bimbo e anche di prevenire le emorragie nel post parto, senza alterare il delicato equilibrio ormonale della coppia mamma-bambino. Con me ha funzionato benissimo, la ripresa è stata molto più rapida di quella del primo parto, e il secondamento è filato liscio. Questa non vuole essere una prescrizione, si intenda, ma il racconto della mia esperienza. Se hai un medico omeopata da cui già vai, puoi chiedere a lui, se non ce l'hai, vedi tu, i rimedi omeopatici si trovano comunque in farmacia e non richiedono ricetta medica ;-)
Citazione
0 #1 Pavlina 2016-08-28 16:42
Buongiorno Sig.ra Giorgia,Ho appena letto un libro di Dr.Odent e cercando altre info mentre mi preparo per partorire il mio secondo figlio fra un mese ho trovato il suo sito che mi ha colpito molto.Penso positivo e voglio un parto naturale senza tutti i farmaci somministrati sia prima che dopo la nascita e cercavo info sulla puntura di ossitocina per il secondamento della placenta.{con il mio primo figlio ho ricevuto la puntura dopo parto e lui sia le goccie antibiotiche,che la vit K, ora ho letto di piu e mi rendo conto che non e unico modo di fare ne probabilmente il migliore..] Peccato che abito lontano altrimenti avrei preso un appuntamento con lei nel suo studio , ma di sicuro in qualche maniera partecipero in futuro ai suoi seminari interessanti! Ho letto che non da consigli personalizzati ma mi chiedevo se potrebbe indicarmi qualche altro link utile a tema di `ossitocina e vitamina K da somministrare per via orale invece della puntura!Grazie in anticipo, Pavlina
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

2017  www.tuinatura.it   globbers template joomla