background

CREMA DI CAROTE E CANNELLINI AL CARDAMOMO

Finalmente è agosto, finalmente riesco a ritagliarmi un pò di riposo e il tempo necessario per pubblicare qualche nuovo post, dopo una primavera intensa di corsi e conferenze. Inizio col postarvi una nuova ricetta, che a me è piaciuta proprio tanto!

Conoscete il CARDAMOMO? Io ne avevo solo sentito parlare ma non l'avevo mai provato, sono rimasta molto piacevolmente stupita! Ha un gusto "citronato" leggermente piccante che ricorda il limone ma anche lo zenzero, veramente gradevole per le mie papille gustative!

PANNA COTTA VEGAN ALLE NOCCIOLE

Ed eccomi alle prese con un bel dolcetto semifreddo...Era da un pò che avevo voglia di panna cotta, ma siccome mi gioco i miei bonus, ovvero i miei strappi occasionali a base di proteine animali e farine raffinate con una pizza con bufala (SuperSlurppp!) ogni tanto, volevo sperimentarne una versione salutare senza latte e senza panna. Oggi mi è capitata sotto gli occhi la ricetta giusta di Dunja Gulin nel libro Ricette Vegane, che ho un pò personalizzato, come sempre innocent

PLUMCAKE INTEGRALE ALLE MELE RENETTE E MARMELLATA DI MIRTILLI

Credevate fossi sparita eh...invece eccomi di nuovo qua, spappolata dalla partenza di una decina di corsi in un mese, ma ancora con qualche energia per cucinare e postarvi una ricetta FA-VO-LO-SA!

CREMA DI ZUCCA IN AGRODOLCE PER GNOCCHI...E NON SOLO

 

Avevo promesso che presto avrei cercato un sugo adatto per la ricetta degli gnocchi senza glutine, mi sono fatta un pò desiderare a causa dei tanti corsi in partenza, ma ogni promessa è debito...ed eccomi qua.

Siamo entrati a tutti gli effetti nella stagione delle zucche, qualche giorno fa ho acquistato alla Fattoria Centofiori una zucca violina enorme e bellissima, guardate qua che roba!

 

"Sòghi" CON UVA FRAGOLA!

Tempo di uva, tempo di "sòghi" nel modenese, per chi ancora tiene a tramandare le vecchie tradizioni culinarie stagionali.

Quando ero piccola, mia nonna Tìna, a fine settembre, si procurava sempre del mosto d'uva appena pigiato e non filtrato e ci faceva i "soghi", molto attesi e apprezzati da tutta la famiglia, grandi e piccini. Era una nonna brontolona, ma le mani le sapeva usare eccome, in cucina, ma non solo, e sono grata a lei e a mia mamma, per avermi cresciuto vedendo fare tutto, ma proprio tutto con le mani, dal cibo ai vestiti, ai lavori domestici. Da piccola invidiavo molto le amichette alle quali le mamme compravano i vestiti in negozio (o boutique, che dir si voglia), ma adesso devo dire che ho capito il valore di aver fatto esperienza del "fai da te" al femminile.

 

2018  www.tuinatura.it   globbers template joomla